Crea sito
Questo sito contribuisce all'audience di Pianeta Donna

Allargare le scarpe fai da te, una grande utilità per noi mamme e non solo!  Ogni volta che compro le scarpe invernali di pelle a mio figlio Giugiù, tipo scarponcino per intendersi,  capita spesso che mi dica che non sta comodo, che sono strette e che non le voglia mettere. Il problema non è che ho comprato le scarpe piccole ma semplicemente che lui è  abituato a portare le scarpe da ginnastica e quando indossa degli scarponcini nuovi, all’inizio li trova rigidi e comprimenti. Quando succede rischio di vederlo andare a scuola con le scarpe vecchie e di veder rimanere nella scarpiera il nuovo acquisto fiammante. Proprio per evitare questo ed anche le lamentele di mio figlio ho imparato le varie tecniche fai da te per allargare le scarpe, utili anche per noi adulti.

I tre metodi fai da te a mio parere più efficaci per allargare le scarpe:

  1. Il primo rimedio di cui vi parlo consiste nello scaldare la scarpa con  il phon.  Il calore provocherà un cedimento della pelle.  Il procedimento è più efficace se indossate le scarpe mentre le scaldate. Nel caso di un bambino vi consiglio di inserire un tendiscarpe, magari un po’ grande, adatto ad un numero maggiore. Ripetete il procedimento fino a che la scarpa non sia sufficientemente comoda.

  2. Il secondo metodo che normalmente utilizzo consiste nell’allargare le scarpe grazie all’umidità. Ci sono due possibilità o utilizzate dei fogli di giornale bagnati con acqua o alcool, arrotolati e messi dentro le scarpe o inumidite le scarpe direttamente all’interno sempre con acqua o alcool e poi mettete un tendiscarpe che svolga il lavoro della carta. L’acqua non macchia le scarpe ma è meno efficace dell’alcool. Io normalmente lascio la carta o il tendiscarpe inserito per tutta la notte. Questo metodo è sconsigliato per le scarpe di camoscio perché potrebbe provocare delle macchie.

  3. Il terzo metodo che vi presento piace molto ai miei figli, per loro è come fare un piccolo esperimento. Questo metodo Sfrutta infatti l’aumentare del volume dell’acqua dallo stato liquido allo stato solido. Prendete due sacchetti per il congelatore e inseritene uno in ogni scarpa. Versate dell’acqua nel sacchetto all’interno della scarpa e chiudetelo in modo in modo che non possa fuoriuscire. Mettete le scarpe in congelatore per 4-5 ore.  Una volta tolte le scarpe dal congelatore, togliete i sacchetti e voilà le vostre scarpe sono più larghe!

 
Ecco un video di Zalando che illustra come allargare le scarpe col metodo del ghiaccio

 

Disclaimer

I contenuti dell’articolo pubblicato non vogliono in alcun modo sostituire il parere dello specialista di riferimento, ma devono considerarsi note a carattere informativo. Leggi il disclaimer e le note legali

Autore