Crea sito
Nostrofiglio.it

Ormai da qualche anno prima dell’inizio della stagione fredda, in concomitanza con l’inizio della scuola, cerco di stimolare il sistema immunitario dei miei piccoli con prodotti omeopatici e fitoterapici. Ho cominciato durante il primo anno di asilo nido di Giugiù (aveva due anni) e volevo cercare di rinforzarlo per evitare che si ammalasse in continuazione, come era capitato a vari figli di amici durante il primo anno di asilo nido o scuola materna. La terapia sembra funzionare, sia Giugiù che Patata si ammalano molto poco e guariscono in fretta. Inizio la prevenzione a settembre e la protraggo fino a marzo. Bisogna fare attenzione a  rispettare il modo e i tempi, ossia la cadenza di somministrazione dei vari prodotti, infatti, come sottolinea la mia omeopata, in omeopatia rispettare i tempi di somministrazione è molto importante.

 

Ecco la terapia che seguono Giugiù (5anni) e Patata (quasi 2 anni e mezzo)

Omeogriphi (Guna), dose unica una volta la settimana, da somministrare sempre nello stesso giorno della settimana, la mattina prima di colazione.

Alcuni pediatri consigliano l’Oscilloccocinum (Boiron) ma la mia omeopata preferisce l’Omeogriphi, ritenendolo un prodotto più completo.

Engystol compresse (Heel), mezza compressa tutte le mattine un po’ prima di colazione (per i più piccoli si può sciogliere la metà compressa in un po’ d’acqua o direttamente sotto la lingua per i più grandicelli).

Probiotici una volta al dì (cicli da ripetersi diversi volte durante l’inverno).

A Giugiù , da quando ha tre anni,  aggiungo per 15 giorni al mese un integratore a base  di echinacea  l’estratto o uno sciroppo (io utlizzo Immunup sciroppo, perchè ha un sapore che piace a mio figlio e lo assume senza far storie,  in farmacia sapranno comunque consigliarvi) e nei periodi più pesanti gli oligoelementi rame oro argento, una fiala a giorni alterni.

Aggiungo che altre mamme amiche  utilizzano  l’Omeogriphi più la pappa reale  (mezza palettina al dì per 10 giorni al mese) e  il Ribes nigrum MG in gocce ( 5 gocce ogni mattina, da mettere in un po’ di acqua calda da bere quando è fredda, per 15 giorni al mese).

 

Cerco inoltre di dare ai bambini tanta frutta fresca ricca di vitamina C  e di fare quotidianamente i lavaggi nasali a entrambi i piccoli (GUARDA QUI). Nonostante l’arrivo del brutto tempo i pediatri sono concordi nel consigliare di continuare a portare i bambini a giocare all’aria aperta (ovviamente adeguatamente coperti) e di esporli ai raggi solari, che stimolano la produzione della vitamina D. Ultimo accorgimento il sonno, è importante che i nostri bambini dormano un numero di ore adeguato alle loro esigenze per mantenere il sistema immunitario in forma.

 

…e le cure termali? Possono essere utili per i bambini?

Le cure termali possono essere sicuramente utili se specifiche, adatte a seconda dei disturbi di cui soffre il piccolo. E’ importante quindi che sia lo specialista ad indicarci la cura più opportuna. Le terme sono in genere particolarmente utili per contrastare le infiammazioni ricorrenti delle vie respiratorie, catarro e otiti in  primis.

 

 

… e per il nasino chiuso?

Se durante il periodo invernale il nostro bambino vive perennemente con il nasino chiuso e gocciolante l’omeopatia ci può aiutare:

Hydrastis 5 CH 3 granuli 3 volte al giorno per il nasino chiuso;

Ammonium Muriaticum 5CH 3 granuli 3 volte al giorno se la secrezione è biancastra;

Pulsatilla 5CH 3 granuli 3 volte al giorno nella fase finale del raffreddore e seil muco è giallo;

Euphorbium spray nasale, utile in caso di infiammazione croniche e acute dei condotti nasali e in caso di riniti virali, batteriche o allergiche.

 

 

Allego qualche informazione in più sui prodotti citati:

  •  Omeogriphi (Guna)

Indicazioni: “vaccino omeopatico” per la prevenzione e la cura della sindrome influenzale e da raffreddamento (GUARDA QUI).

Composizione: Aconitum napellus 5CH, Atropa belladonna 5CH, Echinacea angustifolia 3CH, Vincetoxicum officinale 5CH, Anas barbariae (autolisato di cuore e fegato) 200K, Cuprum 3CH, Influenzinum 9CH, saccarosio q.b.1g.

 

  • Engystol compresse (Heel)

Engystol è un preparato omeopatico usato per stimolare i meccanismi di difesa non specifici dell’organismo, in particolare nel caso di influenza e malattie virali in generale. La sua efficacia è confermata anche da studi scientifici (GUARDA QUI).

 

  • Probiotici

Numerosi sono i probiotici  in commercio, Lactobacillus rhamnosus GG, L. reuteri, ceppi di bifidobatteri e alcuni di L. casei o l’ acidophilus – gruppo L. etc.

Ecco alcune delle proprietà dei probiotici confermate da studi scientifici (GUARDA QUI):

–  Prevenzione e / o riduzione della durata della diarrea da rotavirus indotta o associata agli antibiotici.

– Effetti benefici su malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale, infezione da Helicobacter pylori o proliferazione batterica.

– Effetti benefici nei soggetti che soffrono di stitichezza o un colon irritabile.

– Prevenzione o attenuazione di allergie e malattie atopiche nei neonati.

– Prevenzione delle infezioni delle vie respiratorie (raffreddore, influenza) e di altre malattie infettive, nonché benefici nel trattamento delle infezioni dell’apparato urogenitale.

 

  • Echinacea

E’ scientificamente provata la sua azione immunostimolante e antiinfiammatoria. Decine di studi condotti sull’uomo confermano un’azione benefica sulla salute, in particolare nel trattamento delle infezioni acute delle vie respiratorie superiori (GUARDA QUI).

 

  • Propoli

La propoli sembra svolgere un’azione immunostimolante, antibatterica (batteriostatica, battericida), antimicotica e antivirale (GUARDA QUI).

 

  • Pappa reale

La pappa reale è ottima per i bambini: risveglia l’appetito, contrasta i disturbi intestinali e l’anemia, migliora il tono generale dell’organismo (GUARDA QUI).

 

  • Ribes nigrum

Il Ribes nigrum presenta proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antivirali (GUARDA QUI).

 

  • Timo

Utilizzato principalmente per bronchite, mal di gola, diarrea, enuresi, infezioni da vermi parassiti, e disturbi della pelle. Sembra contenere componenti utili per debellare infezioni batteriche e da funghi (GUARDA QUI).

 
REFERENZE:
 – OMEOGRIPHI-GUNA-FLU-PREVENTION-OF-UPPER-RESPIRATORY-INFECTIONS. C. Supino. Selected papers from La Maedicina Biologica 2004.

– Antiviral activity of Engystol® and Gripp-Heel®: an in-vitro assessment di Kerstin Roeska and Bernd Seilheimer. J Immune Based Ther Vaccines. 2010; 8: 6. Published online 2010 November 16. 

– Probiotics, prebiotics, and synbiotics. de Vrese M. Schrezenmeir. J. Adv Biochem Eng Biotechnol.  2008;111:1-66. doi: 10.1007/10_2008_097.

– Medicinal properties of Echinacea: a critical review. Barrett B. Phytomedicine.  2003 Jan;10(1):66-86.

 

I contenuti dell’articolo pubblicato non vogliono in alcun modo sostituire il parere dello specialista di riferimento, ma devono considerarsi note a carattere informativo.

Disclaimer

I contenuti dell’articolo pubblicato non vogliono in alcun modo sostituire il parere dello specialista di riferimento, ma devono considerarsi note a carattere informativo. Leggi il disclaimer e le note legali

Autore