Crea sito
Questo sito contribuisce all'audience di Pianeta Donna

Ieri ho portato Giugiù dal pediatra per fare un certificato di idoneità per l’attività sportiva. Non vedendo il bambino da praticamente un anno (Giugiù non si ammala praticamente mai) il pediatra lo ha anche pesato e misurato, 135 centimetri per 30 chili a otto anni, un bimbone. Nelle curve dei percentili di crescita si attestava intorno al 75° sia come altezza che come peso. Sarà forse perchè la mia seconda figlia è invece da sempre assai minuta e esile ma mi sono sentita rassicurata. Rassicurata di cosa non lo so! Non mi è ancora chiaro il motivo ma praticamente a tutti i  genitori piace sentirsi dire dal pediatra che il proprio figlio appartiene ad un percentile di crescita alto, sopra la media, quasi come se dovessimo venderli un tanto al chilo. Probabilmente, più o meno razionalmente, pensiamo che quanto più sono grandi tanto più sono forti e resistenti a un possibile inconveniente di salute. Ragionandoci la questione è abbastanza singolare, dal momento che, negli ultimi cinque – dieci anni, è impressionante la percentuale di bambini e adolescenti in sovrappeso o obesi, un vero e proprio allarme salute per la nostra società.

Le curve di crescita sono dei grafici nei quali viene valutato il peso e l’altezza del bambino confrontandoli con dei valori di riferimento in percentili. Come è immaginabile ci sono curve di crescita specifiche per le bambine e curve di crescita specifiche per i maschietti. I grafici delle curve di crescita, sono caratterizzati da una serie di curve parallele, a destra accanto a ciascuna curva c’è un numero, il percentile di crescita corrispondente.

curva di crescita – Cosa indica il percentile di crescita?

Esemplifichiamo cosa indica il percentile: se un bambino si trova al 75° percentile di peso, significa, che a quella determinata età,  il 75 % dei bambini pesano meno ed il il 25% di più di lui. Il percentile, ad esempio del peso, indica dove si colloca la misura del peso del vostro bambino in un gruppo di 100 bambini sani.  Un bambino che rientra nei valori della curva  è quindi un bambino con misure fisiologiche, sia che si trovi al 10° percentile sia che si trovi al 90° percentile. Il 50° percentile indica ovviamente la media, ma non rappresenta necessariamente il valore perfetto o ottimale. Se i genitori del bambino sono piccoli di statura e /o di struttura longilinea difficilmente avranno un figlio di dimensioni sopra la media. D’altra parte genitori molto alti e robusti, poniamo una coppia di genitori giocatori di basket, avranno figli probabilmente molto grandi, con percentili ai limiti superiori. Dobbiamo quindi ragionevolmente considerare sia la genetica familiare che il tipo di alimentazione.

LEGGI ANCHE: Curve e percentili di crescita nel neonato

– Come sono state ottenute le curve e i percentili di crescita utilizzati dai pediatri?

Le curve di crescita più diffuse e utilizzate dai pediatri sono essenzialmente due, le curve realizzate dall’NCHS (National Center for Health Statistics) e le curve realizzate dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità (WHO  in inglese). La differenza fra i due tipi di curve consiste nel protocollo utilizzato per la raccolta dei dati per la loro realizzazione. L’OMS ha raccolto i dati  in sei paesi diversi, prendendo in considerazione bambini cresciuti in  una situazione “per così dire ideale”,  alimentazione curata, possibilità di accesso ai servizi sanitari, vaccinazioni effettuate, madri non fumatrici etc etc.  Se volete ulteriori informazioni e dati tecnici sulle curve di crescita dell’OMS cliccate qui. I bambini cresciuti seguendo  “queste regole” mostrano tutti lo stesso trend di crescita indipendentemente dal paese di provenienza. Le curve di crescita dell’OMS sono quindi delle curve “standard”, indicano come dovrebbe essere la crescita di un bambino cresciuto in condizioni considerate ottimali. Le differenze fra i valori dei due tipi di curve non sono  comunque,  in pratica, particolarmente marcate.

– Come si leggono le curve di crescita?

Nei grafici delle curve di crescita, vediamo una serie di curve parallele, alla cui destra vedete un numero, è il percentile. Esclusi i percentili molto alti e molto bassi, il 5% al limite superiore e il 5% al limite inferiore, che sono fortemente al di sopra o al di sotto della media, tutti gli altri sono pienamente nella norma.

LEGGI ANCHE: Obesità infantile e sovrappeso

Per valutare la crescita del bambino più che la singola misura e il singolo percentile di appartenenza ad una determinata età, è  importante l’andamento di crescita, ossia osservare, se nel tempo, il bambino mantiene un determinato percentile. Ciò è possibile semplicemente effettuando i bilanci di salute dal pediatra del bambino alle età consigliate. Il bambino verrà pesato e misurato per valutarne il trend di crescita. Una variazione netta del percentile di appartenenza del bambino, in un breve lasso di tempo, potrebbe determinare dei controlli, da parte del pediatra, per approfondire la situazione e monitorarla. Altro dato fondamentale da considerare è il rapporto tra peso e altezza che indica se il bambino sta crescendo in modo proporzionato e equilibrato. Un bambino che risulta al 25° percentile per l’altezza e al 90° percentile per il peso probabilmente risulta in sovrappeso.

DI SEGUITO POTETE SCARICARE LE CURVE E I PERCENTILI DI CRESCITA DELL’ OMS riguardanti peso, altezza e circonferenza cranica:

Bambina

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINA 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINA 6 MESI-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINA 2- 5 ANNI

 

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINA 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINA 6 MESI-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINA 2-5 ANNI

 

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA CIRCONFERENZA CRANICA BAMBINA 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA CIRCONFERENZA CRANICA BAMBINA 0-5 ANNI

 

TABELLA PESO BAMBINA 0-5 ANNI

TABELLA ALTEZZA BAMBINA 0-2 ANNI

TABELLA ALTEZZA BAMBINA 2-5 ANNI

 

GRAFICO RAPPORTO PESO ALTEZZA BAMBINA 0-2 ANNI

GRAFICO RAPPORTO PESO ALTEZZA BAMBINA 2-5 ANNI

 

Bambino

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINO 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINO 6 MESI-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA PESO BAMBINO 2-5 ANNI

 

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINO 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINO 6 MESI-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA ALTEZZA BAMBINO 2-5 ANNI

 

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA CIRCONFERENZA CRANICA BAMBINO 0-2 ANNI

PERCENTILI CURVE DI CRESCITA CIRCONFERENZA CRANICA BAMBINO 0-5 ANNI

 

TABELLA PESO BAMBINO 0-5 ANNI

TABELLA ALTEZZA BAMBINO 0-2 ANNI

TABELLA ALTEZZA BAMBINO 2-5 ANNI

 

GRAFICO RAPPORTO PESO ALTEZZA BAMBINO 0-2 ANNI

GRAFICO RAPPORTO PESO ALTEZZA BAMBINO 2-5 ANNI

 

Fonte principale per CURVE DI CRESCITA E PERCENTILI NEONATO:

Child growth standards. World Health Organization

 

Disclaimer

I contenuti dell’articolo pubblicato non vogliono in alcun modo sostituire il parere dello specialista di riferimento, ma devono considerarsi note a carattere informativo. Leggi il disclaimer e le note legali

Autore